Sei in: home > UGC Informa > Notizie > 10 gennaio 2018


Notizie

10 gennaio 2018
// AGRIUE - AMBIENTE
Clima: accordo Ue su taglio emissioni trasporti e agricoltura - 30% entro 2030 da 2005. Italia - 33% con 'riserva' per virtuosi

BRUXELLES - Consiglio Ue ed Europarlamento hanno raggiunto un accordo provvisorio sugli obiettivi di riduzione delle emissioni di gas serra nei settori agricoltura, trasporti, edifici e rifiuti. Si tratta di un passo decisivo per rinnovare, portandoli al 2030, i target di taglio di emissioni per tutti i settori economici dell'Ue. L'accordo, che dovrà ora essere formalizzato da Consiglio e Parlamento, consente tra l'altro di dare il via libera al regolamento sulle emissioni delle attività connesse all'uso dei suoli e alla silvicoltura.

L'intesa prevede che entro il 2030 l'Ue riduca del 30%, con intensità di sforzi diversi per i diversi Paesi, le emissioni dei settori trasporti, edifici, rifiuti e agricoltura rispetto ai livelli del 2005. L'Italia ha un obiettivo del 33% nel quadro di una ripartizione dello sforzo tra gli Stati membri basata principalmente sul Pil pro capite. Nel testo adottato ci sono diverse misure di flessibilità per consentire agli Stati membri di raggiungere i loro obiettivi senza che i settori nazionali perdano competitività. Tra queste, una nuova riserva per i Paesi, come l'Italia, che si preparano ad andare oltre gli obiettivi nazionali fissati per il periodo 2013-2020.


indietro


« »
Agosto 2018
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31